CAMMINFACENDO (Centro d’aggregazione, d’incontro e di educativa)

CAMMINFACENDO è un Centro di Aggregazione Giovanile con all’interno uno specifico progetto educativo con funzione preventiva volto alla promozione della socializzazione di minori.

Il centro sostiene attivamente tutte le iniziative che tendono allo sviluppo di una “cultura del minore” per cui il minore non sia soltanto fruitore di servizi, ma anche soggetto principale ed attivo della propria crescita.

Il centro cerca di dare risalto in particolare al sostegno didattico e alla gestione del tempo libero a minori in condizione di rischio sociale.

Il centro è aperto lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16.30 alle 19.00.

Destinatari: minori di un’età compresa tra gli 6 e i 17 anni (le famiglie devono rivolgersi all’assistente sociale di riferimento e sono favoriti gli inserimenti di casi in situazione di disagio, comunque in base alle disponibilità dei posti).

Inizialmente finanziato con i contributi della Legge 28 agosto 1997, n. 285, ad oggi i costi del centro sono completamente a carico del Bilancio dell’Ente.

Per gli utenti è un servizio gratuito.

 
 

Aree di intervento


Disabili

Anziani

Disagio Sociale

Immigrazione